Siti
Annunci di Lavoro

Ghiacciaia Origini

Storia Della Ghiacciaia

Come accennavamo nel paragrafo precedente sono stati fatti grandi passi riguardo a tutto quello che concerne l'alimentazione.

Già a partire dal XIX secolo si hanno importanti notizie, per esempio con  l'invenzione del  primo frigorifero o come veniva chiamato in passato: ghiacciaia. La sua invenzione risale al 1851 quando l'inventore americano John Gorrie la brevettò per la prima volta.

Anche Albert Einstein si occupò del perfezionamento di questo elettrodomestico intorno al 1915  e successivamente con qualche modifica in più apportata dal tedesco Windhausen, dall'inglese Reece e infine dal francese Tellier.

Grazie a Tellier, si deve l'invenzione del primo sistema di congelamento su un piroscafo che alla fine del 1800, portò in Francia una certa quantità di carne macellata in Argentina, dopo un viaggio durato oltre tre mesi.

Di seguito lo stesso sistema venne adottato anche sui vagoni dei treni, come ad esempio per il treno intercontinentale che partiva dall'America, precisamente dalla California.

Queste nuove scoperte portarono ad un netto miglioramento riguardo alla conservazione degli alimenti, oltre che al loro mantenimento. Venivano così evitati altri metodi di conservazione come l'essicazione che talvolta faceva perdere agli alimenti tutte le proprietà nutrizionali, oltre a modificare il sapore.

Inoltre fu anche possibile trasportare gli alimenti nei diversi Stati del Mondo, così era facile riuscire a mangiare non solo prodotti locali, ma anche alimenti provenienti da altri paesi.

Nel 1913 vennero prodotti i primi frigoriferi, mentre nel 1931 l'ammoniaca utilizzata come componente venne sostituita fino al 1990 dal freon.

 

 

 

 

Navigare Facile